Background

Permesso di soggiorno in Spagna

Il diritto di ottenere un permesso di soggiorno in Spagna per gli stranieri è regolato dalla legge 4/2000 “Sui diritti e le libertà degli stranieri in Spagna e la loro integrazione sociale”.

La legge spagnola stabilisce diverse opzioni per ottenere un permesso di soggiorno. In questo articolo analizzeremo i motivi principali per cui è possibile richiedere un permesso di soggiorno in Spagna.

Investimenti per il visto d’oro in Spagna

Nel 2013 è stata approvata una legge in Spagna sul sostegno agli imprenditori grazie alla quale gli investitori stranieri hanno avuto l’opportunità non solo di investire nell’economia spagnola, ma anche di vivere e lavorare nel paese. La legge si applica alle seguenti categorie di investimento:

  • investimenti in immobili residenziali o commerciali per un importo di 500.000 euro senza mutuo;
  • versamento in una banca spagnola per 1.000.000 di euro;
  • acquisto di azioni o contributo a fondi di investimento per un importo di 1.000.000 di euro;
  • acquisto di titoli di stato per 2.000.000 di euro.

Il permesso di soggiorno dell’investitore, nella vita quotidiana detto “Visto d’oro”, gli dà il diritto di vivere e lavorare in Spagna per due anni. Alla fine di questo periodo, la residenza può essere estesa. Il titolare di un visto per investitore può anche aggiungere parenti stretti alla sua residenza: moglie / marito, figli, genitori, nipoti.

Puoi richiedere un “visto d’oro” sia in Russia che in Spagna, a condizione che tu sia legalmente nel paese.

I principali documenti da richiedere per un visto per investitori presso un consolato nella Federazione Russa:

  • Passaporto straniero
  • Passaporto interno di un cittadino della Federazione Russa
  • Conferma dell’acquisto di immobili per un importo di 500 mila euro / o un documento a conferma della proprietà di azioni / obbligazioni / investimenti in azioni.
  • Conferma della disponibilità di fondi per l’alloggio nel conto in una banca spagnola.
  • Assicurazione medica
  • Certificato di autorizzazione della polizia con apostille
  • Possono essere richiesti anche documenti fiscali e certificati di disponibilità di immobili al di fuori della Spagna.

Per richiedere un “visto d’oro” in Spagna, oltre al pacchetto principale di documenti, è necessario il NIE.

Vantaggi di un permesso di soggiorno per investitori o di un “visto d’oro”:

  • Possibilità di ottenere un permesso di soggiorno in Spagna
  • Validità del “visto” – 2 anni, dopo di che può essere prorogato per 5 anni
  • Per estendere il permesso di soggiorno in futuro non è necessario rimanere continuamente nel Paese per 183 giorni all’anno
  • Mancanza di residenza fiscale in Spagna. Non è necessario presentare una dichiarazione dei redditi in Spagna se si è nel paese per meno di 183 giorni all’anno.
  • Diritto al lavoro

Permesso di soggiorno per un imprenditore con diritto al lavoro (permesso di soggiorno e di lavoro)

La stessa legge sugli investimenti offre agli stranieri l’opportunità di aprire un’attività in proprio o di partecipare a un progetto imprenditoriale di interesse socioeconomico. I requisiti principali per ottenere il permesso di soggiorno di un imprenditore sono:

  • Fornire un progetto commerciale dettagliato, un piano di finanziamento e un piano di sviluppo aziendale per i prossimi anni.
  • Creazione di lavoro in Spagna.
  • Potenziale per l’economia del paese in termini di innovazione e investimenti.

Oltre al pacchetto principale di documenti, per ottenere il permesso di soggiorno di un imprenditore, è necessario ottenere l’approvazione del progetto dal Ministero dell’Economia della Spagna.

Permesso di soggiorno senza diritto al lavoro (permesso di soggiorno senza scopo di lucro)

L’acquisto di un immobile in Spagna consente di ottenere un permesso di soggiorno senza diritto al lavoro – Permesso di soggiorno senza scopo di lucro. Questa residenza viene rilasciata per un periodo di un anno, quindi viene prorogata due volte con un intervallo di due anni e al raggiungimento di cinque anni diventa permanente. È possibile richiedere un permesso di soggiorno senza diritto al lavoro non solo dopo l’acquisto, ma anche nel caso di alloggi in affitto in Spagna. Un prerequisito per ottenere un permesso di soggiorno senza diritto al lavoro è la conferma di solvibilità. Il reddito minimo del richiedente deve essere almeno il 400% IPREM (costo della vita) più il 100% IPREM per ogni membro della famiglia ogni mese. Nel 2019, l’indice IPREM è di € 537,84.

Permesso di soggiorno per ricongiungimento familiare

Gli stranieri che hanno ottenuto un permesso di soggiorno in Spagna hanno il diritto di aggiungere familiari alla loro residenza. Può essere un coniuge, figli, genitori e altri parenti, se dipendono economicamente dal residente. La validità di tale permesso di soggiorno, nonché il pacchetto di documenti richiesti per la registrazione, dipendono dal tipo di residenza di uno straniero e sono specificati su richiesta.

Permesso di soggiorno per studiare

Per ottenere un permesso di soggiorno basato sullo studio, sono richiesti i seguenti documenti:

  • Passaporto straniero
  • Certificato DSE internazionale che conferma la conoscenza dello spagnolo o l’ammissione ai corsi di lingua accreditati dall’Istituto Cervantes
  • Conferma dell’ammissione a un istituto di istruzione
  • Certificato di disponibilità di fondi per studio e alloggio
  • Per minori: permesso di genitori o tutori

Permesso di soggiorno permanente in Spagna. (Residenza a lungo termine)

Motivi per ottenere la residenza permanente:

  • Residenza legale in Spagna per 5 anni.
  • Matrimonio con un cittadino spagnolo.

Unresidente permanente o residenza permanente in Spagna non può vivere fuori dalla Spagna per più di sei mesi consecutivi. Il titolare di una residenza permanente ha quasi gli stessi diritti di un cittadino spagnolo, tranne la possibilità di partecipare alle elezioni, al servizio militare o entrare in polizia.

Background

Vuoi vendere, affittare o acquistare un immobile?

Contattaci