Formalizzazione del mutuo con banche spagnole


La compagnia VYM Canarias collabora con alcune grandi banche spagnole in relazione a distinte questioni, inclusa la questione dovuta ai finanziamenti.

Dal 2015 le banche spagnole concedono mutui a una condizione piú favorevole. Il primo anno gli interessi del mutuo saranno tra il 3% e il 3,5% annuo. A partire dal secondo anno gli interessi saranno tra il 2,5% e il 3% + EURIBOR ( interesse di refinanziazione europea che nel gennaio del 2017 è stato inferiore allo 0% ).

Le informazioni sui tassi di interesse dei mutui si aggiornano costantemente e nel momento della compra possono essere diversi dai dati scritti sopra.

PER TUTTI I CLIENTI VYM CANARIAS IN MOLTE BANCHE SPAGNOLE SI CONCEDE UNA LINEA DI CREDITO SPECIALE.

Importo di un possibile credito:

  • Per la seconda casa fino al 60%.
  • Per la prima casa Fino al 60%.
  • Per un immobile – proprietá bancaria – fino all’ 80% e in alcuni casi si concede il 100% di finanziazione.
  • Per i residenti tributari in Spagna il credito si concede dall’80% al 100%.

Documenti per la formalizzazione del mutuo

  • Dichiarazione dei redditi degli ultimi 2 anni;
  • Contratto di lavoro ( non inferiore ai 5 anni );
  • Estratto dei movimenti bancari degli ultimi 12 mesi;
  • Certificato di proprietá senza credito bancario nel paese di residenza;
  • Certificato di lavoro ( indicando la manzione svolta, il salario, ecc );
  • Storico creditizio della persona fisica;
  • In alcuni casi una carta di raccomandazione bancaria;
  • Altri documenti che confermano l’ esistenza di altre fonti di ingresso economico ( contratti di affitto, certificati di dividendi e altra documentazione che si puó richiedere alla banca se il credito chiesto è per un importo superiore a 500.000 euro ).

Tutti i documenti devono essere tradotti in spagnolo e contenere una postilla ( certificazione dei documenti in accordo con le norme della Convencion de la Haya del 5 ottobre 1961 ) legalizzata per il Consolato Spagnolo o tradotto da un interprete giurato in Spagna ( la forma di certificazione raccomandata dalla nostra compagnia ).

Gli originali dei documenti devono essere portati prima della firma con il notaio per la compravendita di un immobile.